top of page

Hai mai usato questi trucchi per dipingere?


Benvenuti in questa nuova video lezione in cui vi svelerò alcuni trucchi che vi permetteranno di migliorare la vostra pittura, ma soprattutto di divertirvi!


Lo faremo eseguendo insieme questo esercizio passaggio per passaggio, adatto anche a chi non ha mai dipinto, anzi potrebbe essere l'occasione per iniziare a divertirvi con la pittura!


Buon divertimento!


Davide Siddi acquerello

Per scaricare l'immagine dell'esercizio basterà iscriversi alla Newsletter (se non lo avete ancora fatto cliccate qui).



Prima di iniziare vi ricordo che sono aperte le iscrizioni ai nuovi corsi online! Siete curiosi? Cliccate qui per dare un'occhiata!







Ecco il tutorial completo su YouTube





Quali sono i materiali che ci occorrono per questo esercizio:


Colori in tubetto
I colori che ho utilizzato


- foglio da acquerello 300 gr 100% cotone in grana fine

- colori simili a quelli che vedi in foto, io nello specifico ho scelto da sinistra a destra Viola, Rosso magenta; Rosso quinacridone, Arancione trasparente, Giallo nichel, Blu Winsor, Blu oltremare, Nero avorio, Verde acqua e infine Bianco di Zinco che in realtà è una tempera.

- Tre pennelli: due a punta piatta e un pennello a punta tonda;

- Una matita HB ben temperata, una gomma pane e una gomma di precisione.

e infine 2 barattoli per l'acqua, scottex e nastro carta per delimitare la cornice del foglio.



E ora iniziamo!




Step 1 - Il disegno


Per prima cosa affilate le matite per avere un tratto pulito e preciso. Come al solito facciamo prima il disegno di costruzione, poi ripuliamo il disegno con la gomma pane e infine ripassiamo il disegno definitivo.






Ora pensiamo al disegno e come al solito seguiamo questi passaggi:


1. Tracciamo con linee leggere soggetto e ombre portate;

2. Alleggeriamo il tutto con la gomma pane;

3. Ripassiamo senza mai calcare con una matita appuntita le forme definitive e aggiungiamo qualche dettaglio.



Step 2 - Prima velatura


Prepariamo in tavolozza un arancione per le fette di melone, un rosso per le ciliegie e un verde per la buccia delle fette. Stendiamo i colori sui diversi elementi utilizzando il pennello piatto per la velatura e il pennello tondo per sfumare.





Step 3 - Velature successive


Ora intensifichiamo i colori e scuriamo le parti in ombra e i mezzitoni, nelle zone più scure aggiungiamo una punta di nero avorio nelle zone d'ombra più scure.




Step 4 - Lo sfondo


Concentriamoci ora sullo sfondo!

Uniamo il viola e il bianco, per creare un colore viola chiaro abbastanza pastoso e lo stendiamo sul foglio.

In seguito creiamo un colore identico, ma ancora più denso e aggiungiamo una punta di nero avorio per raggiungere un grigio medio/scuro e lo stendiamo sulle ombre portate.





Step 5: infine luci e bagnatura


Con il bianco di zinco aggiungiamo le luci massime sulle ciliegie e sulle fette di melone, subito dopo con lo spruzzino inumidiamo tutto il foglio.







Step 6 - Sfumare


La tempera quando viene inumidita si riscioglie!

Questo ci permette di intervenire con un pennello piatto per sfumare le ombre nette e definite date in precedenza!







Nel Corso di acquerello contemporaneo approfondiremo una tecnica molto simile a questa! Qui sotto puoi scoprire qualcosa di più.



Tutti corsi online sono gratuiti per gli studenti Patreon abbonati ai livelli Basic e Illimitato






Con questo abbiamo finito!



Spero che questo tutorial ti sia stato utile, ti ricordo che nella mia scuola online su Patreon trovi la versione integrale di questo tutorial e tanti altri esercizi, con nuovi contenuti ogni settimana e tanti soggetti inediti per esercitarti!

Inoltre, unendoti alla mia classe, potrai mandarmi i tuoi lavori per le correzioni!




Buon acquerello e buon divertimento!

Al prossimo video.

Davide



Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page